Tempo, ragione e sentimenti

Il tempo ha ragione dei sentimenti

Mi chiedi: “Perché se adesso non c’è niente poi improvvisamente torna tra due mesi?”

Ti rispondo: “Perché le rose fioriscono a maggio e non a novembre, per il semplice fatto che ogni cosa ha il suo tempo. Ti va di aspettare? Se credi che ne valga la pena fallo, altrimenti guarda avanti, tesoro. Non sei all’ultima spiaggia. Credimi, nessuno lo è mai veramente. Decidi tu quanto emotivamente sei disposta a credere in questa storia. Non restare con le mani in mano ad attendere che le cose si compiano, il domani dipende da come viviamo oggi e dalle scelte che facciamo. Sai cosa c’è di peggiore di perdere una partita? Alzarsi dal tavolo da gioco prima che la roulette si sia fermata.

Perdi pure, ma non andare via con il rimpianto perché lo porterai con te per tutta la vita.

Rien ne va plus, fai il tuo gioco”.

A presto, Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top

899.50.33.69 chiama a soli 0,45 € al minuto i.e. da tutti i cellulari.